HomeCorsi OndemandIl bambino adottato tra i banchi di scuola: possibili letture sul suo funzionamento

Il bambino adottato tra i banchi di scuola: possibili letture sul suo funzionamento

Il bambino adottato tra i banchi di scuola: possibili letture sul suo funzionamento

0,00 

Descrizione

Le esperienze di traumi, abusi e maltrattamenti nella prima infanzia influenzano l’intero sviluppo cerebrale del bambino e possono incidere sulle prestazioni cognitive di qualsiasi individuo

Recentemente, la ricerca (biologica, neurologica e psicologica) ha dimostrato che le esperienze traumatiche avvenute durante la prima infanzia possono danneggiare una vasta gamma di funzioni cognitive, come la regolazione dell’attenzione, la memoria, la capacità di elaborare nuove informazioni, le abilità metacognitive (legate alla possibilità di riflettere sui propri pensieri e stati mentali e di monitorarli), le capacità di concentrazione e di risoluzione di problemi, lo sviluppo del linguaggio, le abilità di progettazione e previsione.

È facile comprendere come tali difficoltà, se unite alle scarse abilità di autoregolazione emotiva, ai problemi comportamentali alla difficoltà ad intessere relazioni sociali, possono rendere l’ambiente scolastico un posto particolarmente difficile per il bambino. L’andare a scuola, inoltre, comporta di per sé il fare esperienza di una separazione da un contesto (quello familiare), all’interno del quale il bambino sta imparando a sentirsi sicuro, per entrare in un mondo poco conosciuto, in cui gli viene richiesto di essere in grado di apprendere ed esplorare. È molto probabile, dunque, che affronti la scuola con particolare disagio e paura e che tutte le sue difficoltà possano, almeno inizialmente, intensificarsi.

Le insegnanti e il gruppo classe possono trovarsi in difficoltà nell’intercettare i bisogni dei bambini e molte volte ci sono ostacoli che possono essere facilmente superati attraverso una lettura dei comportamenti del bambino che può essere utile all’intera classe. L’obiettivo dell’incontro è quello di aiutare il corpo docente a dare significato ad alcune modalità ma anche trovare strategie che possano permettere una relazione più costruttiva per gli studenti. La scuola è un punto di partenza importante per la vita di molti ragazzi e creare basi sicure stimola e rende possibile un miglioramento delle capacità cognitive.

 

 

Obiettivi di questo webinar

  • Come creare un ambiente sicuro e prevedibile in classe
  • Costruire un legame con il bambino
  • Come adottare uno stile d’insegnamento flessibile considerando i bisogni individuale senza perdere di vista l’obiettivo didattico
  • Come promuovere la motivazione
  • Come sostenere e motivare le interazioni con i compagni.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Il bambino adottato tra i banchi di scuola: possibili letture sul suo funzionamento”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

EMDR018.com © 2023 TUTTI I DIRITTI RISERVATI.
LIQUID PLAN SRL, P.IVA 11818651009 – N.REA 1329922

Privacy – Condizioni di Servizio