HomeBlogLibriAnna Llenas: Albi Illustrati sulle Emozioni

Anna Llenas: Albi Illustrati sulle Emozioni

ANNA LLENAS: I SUOI ALBI ILLUSTRATI UN PREZIOSO AIUTO PER GRANDI E PICCINI PER PARLARE DI EMOZIONI – un blog a cura dalla Dott.ssa Elvira Ripamonti.

 


Per questo primo articolo dedicato agli albi illustrati per bambine e bambini (ma adatti anche all’adolescenza e all’età adulta) ho scelto di recensire quattro dei numerosi albi di Anna Llenas, scrittrice e illustratrice spagnola diventata famosa in tutto il mondo grazie al suo “I colori delle emozioni”.

In particolare, parleremo dei seguenti libri:

1) I COLORI DELLE EMOZIONI, Gribaudo, 2017

2) IL MOSTRO DEI COLORI. DOTTORE DELLE EMOZIONI, Gribaudo, 2023

3) IL GIOIELLO DENTRO DI ME, Gribaudo, 2022

4) IL BUCO, Gribaudo, 2016

Partiamo, allora, proprio dal primo in elenco (seppur non sia il primo in ordine cronologico di pubblicazione).

“I colori delle emozioni” è stato il capostipite di tutta una serie di libri (ma anche cartoni, vi dice niente “Inside Out”?) che hanno messo a tema le emozioni e una loro rappresentazione tangibile e comprensibile per bambini anche relativamente piccini.

Il mostro dei colori ha combinato un pasticcio: si è svegliato confuso, con tutte le emozioni mescolate tra loro e ora gli tocca il difficile compito di rimettere ciascuna emozione al suo posto. Come farà a riconoscerle? Ovviamente grazie ai loro colori: giallo per la felicità, blu per la tristezza, rosso per la rabbia, verde per la calma e nero per la paura.

Quante volte ai nostri bambini capita di sentirsi confusi? Se pensiamo a quanto è difficile comprendere le emozioni e distinguerle per noi adulti, possiamo immaginare quanto lo sia per i bambini. “I colori delle emozioni” può essere un valido supporto per parlare ai bambini di emozioni e per imparare, giocando, a riconoscerle insieme man mano che si presentano.

Il seguito di questo albo, ormai diventato un classico della letteratura per l’infanzia, è il recentissimo “Il mostro dei colori, dottore delle emozioni”, pubblicato nel 2023. In questa nuova avventura il mostro dei colori è diventato dottore e ora è lui ad aiutare le persone a riordinare, e comprendere le emozioni. Nuna si sente strana, ha fatto una cosa che non voleva fare e ora prova una sensazione sgradevole. Quanto sgradevole? Dove la percepisce?Quale espressione del viso rappresenta meglio il modo in cui si sente? Insieme, Nuna e il dottore troveranno una cura.

Questo albo è, se possibile, ancora più bello del precedente, una sua naturale evoluzione ricca di strumenti pratici da fornire ai bambini e alle bambine per aumentare la consapevolezza delle loro emozioni. Il mostro delle emozioni infatti consiglia a Nuna di indicare il grado di fastidio che prova usando un termometro, di disegnare una sagoma del suo corpo e di indicare in che punto sente l’emozione, di scegliere tra numerose faccine (sorridente, triste, arrabbiata…) quale la rappresenti meglio.

Tutti questi strumenti possono essere utilizzati nel quotidiano già a partire dalla scuola dell’infanzia, soprattutto se il tema delle emozioni viene trattato frequentemente. Per questo è utile anche fare questo lavoro su noi adulti: quando proviamo un’emozione, qualsiasi essa sia, facciamolo notare ai piccoli di casa, mostriamogli l’espressione del nostro viso in quel momento, disegniamo insieme un termometro e indichiamone l’intensità.

“Il mostro dei colori, dottore delle emozioni”, tra l’altro, aggiunge un altro livello alla narrazione, che può essere compreso più facilmente durante la scuola primaria; in questo albo si parla infatti di consenso e del diritto dei bambini di dire NO. Trovo che l’ultima opera di Llenas sia un ottimo strumento anche per introdurre questo tema.

Ci sono altri due albi illustrati di Anna Llenas di cui vorrei parlarvi e anche se le emozioni giocano un ruolo da protagoniste anche in questo caso, nei prossimi due albi ci allontaniamo un po’ dal mondo dell’infanzia e dei colori per addentrarci nel mondo dell’adolescenza e dei toni cupi che spesso la caratterizzano.

Inizio col parlarvi di “Il gioiello dentro di me”, un albo che Llenas ha pubblicato nel 2022 e che erroneamente viene proposto ai bambini, per i quali rischia di essere incomprensibile. Le parole di questo libro sono una coccola per gli adolescenti e per gli adulti, cui lecca le ferite di una vita passata a nascondersi.

Tutti nasciamo con un gioiello dentro di noi che rappresenta la nostra vera essenza. Solo se le persone che ci amano lo faranno in maniera incondizionata, accettando ogni aspetto del nostro essere, quel gioiello continuerà a splendere, altrimenti saremo costretti a seppellirlo, venderlo, tradirlo pur di farci accettare. Rischiando così di perderci.

Quale danno stiamo facendo, come genitori, come amici, come colleghi nel non accettare le peculiarità dei nostri figli, amici, colleghi? Quanto è grave questo nostro tentativo di spegnere, più o meno volontariamente, la luce che brilla nelle persone intorno a noi? Questo libro ci apre gli occhi proprio su questo oltre ad aiutarci nell’individuare il danno che altre persone hanno arrecato a noi, spingendoci a rinnegare il nostro gioiello.

Ultimo, ma non per importanza, “Il buco”, pubblicato nel 2016. Questo albo viene spesso consigliato per trattare l’argomento del lutto con i bambini ma è in realtà adatto a parlare di qualsiasi mancanza in qualsiasi stadio della vita.

Giulia ha un grande buco nella pancia che le provoca tristezza, dolore, mancanza. Proverà a riempirlo in tanti modi diversi finchè capirà che l’unico modo per colmare il vuoto che sente è prendersene cura, accogliere quel sentimento di mancanza, immergersi al suo interno e trarne meraviglie.

In questo caso, sebbene io lo ritenga un libro più complesso rispetto a “I colori delle emozioni”, non voglio escludere totalmente la fascia 3-10 dalla lettura. Per questo come per tutti gli albi che vi presenterò nel corso del tempo vale sempre una regola: conosci la piccola persona a cui lo stai leggendo! Ci sono bambine e bambini pronti ad affrontare testi complessi anche in tenera età e altri che invece trovano maggior giovamento da albi illustrati molto semplici.

Tu cosa ne pensi? Hai mai letto ai tuoi bambini uno di questi libri? Lasciaci un commento qui sotto!!!

2 thoughts on “Anna Llenas: Albi Illustrati sulle Emozioni

  1. Grazie per questo prezioso strumento, al tempo stesso profondo e delicato. Importante sia per i genitori che per chi si prende cura dei bambini e degli adolescenti (insegnanti, psicologi etc.)

  2. Conosco il colore delle emozioni, l’ho letto più volte al mio nipotino, è sicuramente un bel supporto e i bambini riescono a riconoscere le loro emozioni. Mi incuriosisce molto anche il buco, in quanto il mio nipotino ha vissuto recentemente un lutto famigliare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

EMDR018.com © 2023 TUTTI I DIRITTI RISERVATI.
LIQUID PLAN SRL, P.IVA 11818651009 – N.REA 1329922

Privacy – Condizioni di Servizio